Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Mercoledì 12 Agosto

Breve intervento di Luigi Vecchio docente di storia greca e di epigrafia greca, Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale Università degli Studi di Salerno.

A seguire
Le guerre persiane raccontate da Erodoto e da Eschilo

Lettura scenica con
Christian Poggioni voce recitante
Violoncello solo Irina Solinas

Tra il 499 e il 479 a.C., l’immenso impero persiano, esteso dall’India alle sponde orientali dell’Europa, tenta a più riprese, per espandersi verso occidente, di sottomettere le polis greche. Due battaglie sono diventate leggendarie, quelle combattute al passo delle Termopoli e a Salamina esattamente 2.500 anni fa (480 a.C.) il cui esito, sbarrando ai persiani la conquista della Grecia, ha cambiato il corso della storia di tutta la civilità occidentale. Erodoto di Alicarnasso narra le Guerre Persiane nelle sue “Storie”. I racconti delle battaglie sono carichi di pathos, permeati da un’atmosfera epica ma al contempo oggettivi e imparziali, come reportage fatti sul campo. Ma quello che più affascina della narrazione di Erodoto è il suo atteggiamento di apertura e sincero interesse nei confronti dei “barbari”, potenziali invasori del mondo greco ma a loro volta portatori di una cultura originale e complessa.

Acquista biglietto online qui

Dettagli

Data:
12 Agosto
Ora:
21:15 - 23:30
Categoria Evento:
Sito web:
https://www.boxol.it/it/advertise/velia-teatro---estate-2020/304604

Luogo

Fondazione Alario
Via Guglielmo Oberdan, 208
Marina di Ascea SA, 84046 Italia
Google Maps

Organizzatore

Veliateatro