VeliaTeatro sostiene AmaRAnta,

l’ambulatorio dell’Istituto dei Tumori di Milano
dedicato alla radioterapia antalgica per i pazienti oncologici

Circa il 50% dei pazienti oncologici riceve una radioterapia (RT) palliativa – sintomatica nel percorso terapeutico della malattia. In particolare, nell’80% dei pazienti con secondarismi ossei la RT viene offerta per  ridurre il dolore, prevenire fratture  e intervenire su compressioni midollari o di nervi periferici. Suddividere la visita, la pianificazione e il trattamento in più giorni, per pazienti così delicati, si traduce in un aumento del carico assistenziale per i pazienti stessi e per le loro famiglie e, conseguentemente, del disagio nella loro vita quotidiana.

Il progetto AmaRAnta è nato nel 2014, presso la Struttura Complessa Radioterapia Oncologica 1 della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano per:

  • ridurre il numero degli accessi alla struttura per i pazienti che necessitano di radioterapia palliativa-sintomatica, attraverso un programma che permette loro di eseguire visita, preparazione e seduta di trattamento in una sola giornata;
  • integrare consulenze di diversi specialisti coinvolti nell’assistenza a questa tipologia di pazienti;
  • ottimizzare la gestione delle risorse tecnologiche ed umane con spazi riservati per il trattamento;
  • ridurre i tempi d’attesa e rendere così possibile a più pazienti di poter accedere a questa tipologia di trattamento;
  • attenuare i disagi logistici dei pazienti e dei loro accompagnatori.

Oggi più di 400 pazienti all’anno afferiscono all’ambulatorio AmaRAnta. La radioterapia antalgica richiede un oncologo radioterapista dedicato a tempo pieno per gestire colloqui complessi,  definire tempestivamente piani terapeutici, dare supporto ai pazienti e ai loro accompagnatori, partecipare agli incontri multidisciplinari, effettuare consulenze per pazienti ricoverati e valutare le richieste urgenti, oltre che perfezionare e monitorare le terapie farmacologiche antidolorifiche.

Il contratto di collaborazione dell’oncologo radioterapista dedicato è stato finora supportato da donatori privati, che hanno condiviso i contenuti e la finalità dell’iniziativa.

Continuare a credere oggi  nella specificità di AmaRAnta sosterrà molti pazienti di domani.

Prossimi eventi

  1. Il Minotauro

    Agosto 24 | 21:15 - 23:00
  2. Le Sette Voci di Elena

    Agosto 25 | 21:15 - 23:00

Iscriviti alla Newsletter